top of page

Aria di cambiamento

Nel cuore della Sicilia c'è aria di cambiamento.


Abbiamo incontrato una signora fiera d’essere corleonese perché è una terra dai tanti valori e non solo “il paese di Don Vito”.





Federico, che è tornato in Sicilia dopo tanto tempo fuori e ora lavora come guida in un centro di documentazione antimafia. È entusiasta di poter parlare di una questione che gli sta a cuore.


Gabriella, che cerca di sensibilizzare i compaesani su temi riguardanti il senso civico, come la gestione dei rifiuti.





Gianni, barista che, per inquinare meno, serve ai suoi clienti le bottiglie in vetro invece di quelle in plastica, anche se alla fine spende di più.


Pierangelo, un geologo-ricercatore che nei weekend organizza escursioni naturalistiche per scoprire i monti dietro casa.


Tutti i ragazzi dell’associazione Sikanamente, che hanno unito gli sforzi per dare a Prizzi, il loro paese, un volto giovane e dinamico.





Salvatore, uno di loro, che fa tre lavori e accoglie sempre i viandanti col sorriso. A volte non si ricorda di mangiare. Può capitare di sentire i paesani chiedergli: “Totò, ma hai mangiato qualcosa?”

Comments


bottom of page