top of page

Incontri al tramonto




Il tramonto è sempre un momento magico del cammino. Crea un’atmosfera che va oltre alla vista e abbraccia gli altri sensi.


Sulla spiaggia è ancora più intenso.


L’arancione del sole si riflette sul colore dorato della sabbia, contrasta l’azzurro del cielo e diffonde un senso di calore.


Dall’orizzonte arriva una brezza più fredda che invoglia ad andare a casa e ripercorrere gli eventi della giornata.


Diventiamo più contemplativi.


Gli uccelli smettono di cantare, anche il rumore delle onde sembra chetarsi.


In questa atmosfera avvistiamo due pescatori che si avvicinano alla costa, ne udiamo il chiacchiericcio farsi sempre più vicino.


Diamo loro una mano a tirare la barca in secca e ci fermiamo a conoscerli.


Sono entrambi loquaci e allegri. Uno di loro ci racconta di aver viaggiato il mondo lavorando sulle navi.


Possono sembrare chiacchiere inutili, ma per noi sono molto di più. Ci permettono di conoscere le persone che vivono questo paesaggio e hanno una storia di vita da raccontare.


Quando il sole sparisce salutiamo e riprendiamo il cammino verso Torre Manfria, dove passeremo la notte in una casa di legno.


Grazie a ogni nuovo incontro ci sentiamo un po’ più parte di questo posto e camminare in spiaggia dall’alba al tramonto ci lascia un senso di comunità con l’ambiente.


E tu, hai mai provato un desiderio di connetterti con la natura e diventare un tutt’uno con il paesaggio attorno?

Comments


bottom of page